Vallone di Sea - Il sentiero 309

 


La scuola di escursionismo Ezio Mentigazzi partecipa al progetto di ripristino del sentiero n°309 che, dall'Alpe di Sea, conduce al Passo dell'Ometto punto di passaggio tra la val d'Ala e la Val Grande di Lanzo, attraverso il Vallone di Sea.

Il progetto di ripristino è coordinato dal CAI Lanzo con l'aiuto, oltre che della Scuola Mentigazzi, del CAI Valgrande, del CAI Venaria e si inserisce nel novero delle iniziative aperte in vista della manifestazione annuale "Val Grande in Verticale".

Nel fine settimana 13-14 luglio (dipende dal meteo, ma preferibilmente la domenica) ci sarà il primo intervento sul sentiero; presumibilmente sarà necessario lo sgombero della vegetazione che attraversa lo stesso ed il ripristino della segnaletica.

Sentiero 309
Sentiero 309

 

Materiali e attrezzatura saranno messi a disposizione dal CAI Lanzo; tuttavia chi avesse una roncola o una cesoia può portarla. Utilissimi un paio di guanti da lavoro.

Unitamente a ciò i volontari del CAI Lanzo sono disponibili ad illustrare le tecniche di ripristino relative alla segnaletica.

Vista la lunghezza del sentiero e l'impegno necessario a portare il materiale, servono più volontari possibile cosi da formare due/tre squadre.

 

Condizione indispensabile è essere iscritti al CAI. Chi desidera partecipare può dare la propria adesione ad uno dei seguenti contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per poter organizzare squadre e materiali è indispensabile dare l'adesione entro mercoledì 10 luglio.
In caso di condizioni meteo avverse, l'intervento sarà rimandato.

Il punto di ritrovo sarà Forno A.G. nel piazzale oltre il ponte sulla Stura (bivio tra i valloni di Sea e della Gura).
L'ora sarà comunicata prima possibile.

Vi aspettiamo!

Passo dell'Ometto
Passo dell'Ometto